mercoledì 12 ottobre 2011



Per un mondo più pulito



Inquiniamo anche a stare fermi nel divano a schaicciare qualche pulsante... un blog un semplice blog come questo può produrre fio a 3,6 Kg di CO2 l'anno... incredibile... per questo ADERISCO ( mi suona familiare eh?) all'inizativa ! Per ogni adesione piantano un splendida quercia.. che annulla l'impatto inquinante che il nostro oziare di fronte ad un monitor illuminato produce, immaginiamo una bella quercia con i suo rami imponenti.. che libera ossigeno e si nutre consumando i nostri scarti.. mi piace l'idea! Se volete maggiori informazioni andate a vedere qui! Per un modno un po' più pulito!

martedì 11 ottobre 2011

Peperoni in parmigiana







In questa estate prolungata all'infinito... ancora non riesco a cucinare cavoli&co e quindi attingo da quegli ingredienti estivi che ancora non mancano ... questo piatto non proprio leggero è sublime... e la sera quando la tempertura cala e ci vuole qualcosa che riscaldi.. va benissimo!!



Non so se la ricetta che abbiamo mangiato qualche tempo fa in val d'Orcia è proprio questa ma a me sembra che il risultato sia comunque del tutto soddisfacente!:-)



4 peperoni gialli e rossi e verdi
olio extravergine di oliva
1 mozzarella da 200 gr
parmigiano
capperi due cucchiai
parmigiano grattugiato 5 cucchiai



Dopo aver eliminato picciolo e semi dai peperoni tagliarli a listarelle e farli cucocre in una pentola con 3 cuchiai di olio sale e pepe per una ventina di minuti coperti.

Disporli in una pirofila a strati con la mozzarella tagliata a cubetti, i capperi, il parmigiano e l'origano fino ad esaurire gli ingredienti. Spolverare con il pan grattato un filo d'olio e il parmigiano.

Infornare a 180° per un quarto d'ora circa.

sabato 8 ottobre 2011

Crostata alle susine rosse e menta


Questa ricetta è incredibilmente buona, un dolce che mi ha stregato che con il suo intenso profumo e la sua forma così perfetta. La ricetta viene da un giornale che adoro ma non posso mai comprare... che per vie strane e complicate a volte sbuca a casa mia, quando al ritorno dalla Francia qualcuno si ricorda di portarmelo.. e sfogliandolo vedere quella favolosa impaginatura e le proposte di abbonamento.. mi fanno sempre dire vai ora dai ci provo mi abbono.. e poi delusione trovare la scritta : exclusivement rèservèe a la France mètropolitaine...uffa c'è qualcuno che si è riuscito ad abbonare lo stesso??? c'è un modo?? se così fosse potrei smettere di asfissiare chiunque varchi il confine d'oltralpe..


tornando alla torta perfetta questa la ricetta:

per la pasta

250 gr di farina 00
125 gr di burro morbido
40 di zucchero (io ne ho messo un po' di più)
1 uovo
2 cucchiai di latte

per la crema

1 uovo
40 gr di farina di mandorle
40 gr di burro fuso
20gr di zucchero

per la frutta

500 gr di susine
1 cucchiaino di cannella
1 cucchiaio di zucchero di canna
10 foglioline di menta

Preparare la frolla disponendo la farina a fontana e aggiungendo al centro lo zucchero l'uovo il burro e il latte impastare bene e lasciarla riposare in frigo per un'oretta.

Preparare la crema con il burro fuso l'uovo sbattuto lo zucchero e le mandorle. Tagliare le susine a fettine e lasciarle insaporire con lo zucchero di canna la menta e la cannella.

Stendere la pasta e disporre sopra la crema e le susine con la menta . Infornare per una mezz'oretta a 180°.