venerdì 11 dicembre 2009

Castello di ghiaccio (almeno sembra!!!)








Oggi ricetta non ricetta... oddio volendo si può mangiare... ma se non volete far salire la vostra glicemia alle stelle stiamo un po' a riguardo.. eventualmente usaltelo come zucchero per il caffè!







E' un idea semplice ma con il risultato garantito... è un bellissimo centrotavola che può tranquillamente essere preparato con largo anticipo visto che rimane intatto per molto tempo.








E quindi si apra la danza della fantasia... qui è stato realizzato un castello e poi decorato con dei biscottini di ginger bread.


un paio di confezioni di zucchero in zollette
qualche cucchiaio di zucchero
qualche cucchiaio di acqua


1 foglio di carta da forno


lumini

Far sciogliere l'acuqua con lo zucchero e mantenere a temperatura di fusione. Incollare i mattoncini del castello con questo zucchero sopra un foglio di carta da forno adagiato su di un vassoio in modo da renderlo facilmente spostabile. Inserire nelle torri del castello i lumini.

8 commenti:

  1. che forte questo castello! davvero bello!

    RispondiElimina
  2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  3. Grazie mille a tutte!! e anche a lu' che l'ha realizzato!!!

    RispondiElimina
  4. Che bella idea: salvo la "ricetta" che trovo di grande effetto!!!

    RispondiElimina
  5. Una domanda: teme l'umidità?

    RispondiElimina
  6. @lenny... Grazie!!!Io adesso vivo in zona non molto umida... non sembra avere minimamente ceduto... se poi si usa per Natale ormai manca poco!!!

    RispondiElimina