sabato 28 novembre 2009

Ricordi d'estate....





Scusate ma l'estate di San Martino non doveva durare 3 giorni e un pochino???? Qua anche oggi una temperatura strabiliante e a parte i bulbi che sono impazziti fuori nel balcone... mi trovo a pensare che con queste temperature non si può mangiare spezzatino e ribollita..... per fortuna c'è ancora traccia dell'estate appena passata... che se da un lato mi ha visto totalmente assente dal blog... causa traslochi vari.... non mi ha impedito di mettere al riapro qualche delizia... da poter rispolverare e gustare durante l'inverno....

Questi peperoni sono stati preparati in una torrida giornata... ma poco importa ... ora rimane solo il gusto di assaporarli.

2 peperoni
1 spicchio di aglio
olio
sale
prezzemolo

Lavare i peperoni e metterli in una pirofila in forno a 200°C per una ventina di minuti facendo attenzione a girarli di tanto in tanto. Estrarli e ancora caldi inserirli in una busta da freezer chiudere bene e lasciare raffreddare.

Una volta freddi sarà facile eliminare la buccia e i semi. Riporre in vaschette in freezer. Una volta scongelati condire con olio evo (in questo caso nuovo) aglio a lamelle sale e prezzemolo.

2 commenti:

  1. Ottima idea per conservare un pochino di sole... qui le temperature si sono abbassate e, soprattutto, diluvia!!!

    RispondiElimina