sabato 10 ottobre 2009

Crostini con caponatina








Qua si gira ancora con i sandali e maglietta... e siamo quasi a metà di ottobre.... che dire continuare con qualche ricetta-simil estiva non mi dispiace proprio... in fondo l'inverno sarà tanto lungo e faremo in tempo ad assuefarci di tutte le sue bontà...

ho provato prendendo spunto un po' qua e un po' la questa caponatina ...e servita come antipasto in dei crostini di pane abrustoliti non è niente male!


1 melanzana
1 zucchina
1 peperone
1 patata
2 pomodori maturi
1 spicchio di aglio
1/2 cipolla
4 cucchiai di olio
2 cucchiai di capperi
1 cucchiaio di pinoli
origano fresco
1 peperoncino piccante



Tagliare tutte le verdure a cubetti e la cipolla a fettine, schiacciare con il palmo della mano lo spicchio di aglio e soffriggerlo nell'olio assieme al peperoncino, aggiungere le melanzane a cubetti e farle cuocere per circa una decina di minuti. Scolarle con una foratina e nello stesso olio aggiungere le altre verdure far cuocere altri 10 minuti e poi aggiungere le melanzane e il pomodoro ridotto a filetti.

Continuare a cuocere a fuoco basso altri dieci minuti circa.



Aggiungere i capperi ben scolati assieme ai pinoli e l'origano.



Servire tiepido su pezzetti di pane abrustoliti.

5 commenti:

  1. ciao vale è sempre un piacere leggere le tue ricettine. Un bacione da Alba. laura

    RispondiElimina
  2. Questo è un antipastino molto, molto invitante!!
    Ciao Vale Buona settimana!!!

    RispondiElimina
  3. Ciao Ritina... poi quiella domenica non siamo ripassati... scusa... siamo sempre più storditi! Baci V

    RispondiElimina
  4. Qua invece piumone, guanti, riscaldamenti: 4 gradi.
    Meno male che c'è la tua caponatina.

    RispondiElimina