giovedì 4 giugno 2009

Sale ai fiori di primavera








Entrando nel mondo dei food blog si scoprono sempre cose nuove... e si è sempre spinti a provare inventare e spesso osare.. cercare nuovi ingredienti... spesso si trovano cose introvabili... cose che ci piacerebbe toccare con mano ... cose che ci fanno sognare con le pupille e con la fantasia...sarà per deformazione professionale ma devo sempre arrivare alla preparazione di tutto....con le mie manine... mi piace .. non so cosa potrà accadere quando quel pezzettino di terra potrà essere così vicino da poter studiare e coltivare tutto quello che mi passa per la testa....










Così quando tempo fa ho letto questo post dei calicanti mi sono innamorata di quei colori e ho provato ad immaginare il sapore e l'odore che poteva assumere quel piatto....poi pian piano la cosa ha preso forma... ed è nato il mio sale ai fiori di primavera....



Non c'è una ricetta particolare.... basta semplicemente farsi un po' di cultura sui fiori commestibili (rosa, lavanda,gelsomino bianco, tarassaco, camomilla, rosmarino e salvia) e unire una bella passeggiata in posti incontaminati ....e voilà il gioco è fatto... si lavano i fiori e si asciugano bene con un panno pulito, si spezzettano con le mani in modo che non anneriscano e si uniscono al sale grosso si mettono in forno a 60°C per circa un'oretta. Il sale e il calore asciugano i fiori conferiscono un aroma al sale che anche in inverno può farci tornare un attimo alla bella stagione....

Questa ricetta nata un po' per gioco e un po' per sfida.... partecipa al concorso indetto da Genny Ci mangiamo una tisana!!! Troppo bello!!!!




14 commenti:

  1. tornata in gran forma eh?!? bene, bene, mi fa molto piacere! bellissima idea l'autoproduzione di questo sale.. "missa" proprio che mi lascerò ispirare! ;-)

    RispondiElimina
  2. Che bello questo sale. E soprattutto una splendida idea regalo. Amo fare piccoli regalini per la cucina.
    Ciao
    Alex

    RispondiElimina
  3. Wow, bellissimo!
    Io ancora di fiori commestibili non ne so un bel niente ma di certo metto da parte la bellissima idea per il futuro.
    Buon weekend!
    m.

    RispondiElimina
  4. Ciao! Ho appena scoperto il tuo blog tramite la mappa delle Cuoche dell'altro mondo... bellissimo!
    Siamo pure "vicine di casa"... io a Villafranca lavoro, com'è piccolo il mondo ^-^

    RispondiElimina
  5. Sei tornata con nuove interessanti idee: cerco di immaginare l'aroma floreale di queto sale che è anche molto bello a vedersi ;-)

    RispondiElimina
  6. Bellissima questa idea... la voglio provare! Mi piacerebbe che leggessi una cosa, se ti va passa da me! Un abbraccio. Diana

    RispondiElimina
  7. Vale scusa non ho resistito e ti ho rubato la foto.. Un bacio.. rita

    RispondiElimina
  8. Ciao Valentina, ho scoperto solo oggi il tuo blog e mi piace tanto ! Ci sono così tanti spunti interessanti. Questo sale fiorito mi ha proprio colpito. Lo farò subito, insomma presto, diciamo , appena posso, ma non posso farmelo sfuggire. meraviglioso ! Ciao

    RispondiElimina
  9. grazie a tutti...
    grazie anche a marilì e azabel che mi hanno scoperto e così io hoi scoperto voi....

    Rita figurati è sempre un piacere!
    V

    RispondiElimina
  10. Che meraviglia questo sale! Credo che passero' il tramonto fra i campi a raccogliere fiori (purtroppo prima non posso scappare!).
    Complimenti anche per il blog.. non ti conoscevo ma tornero' spesso.

    RispondiElimina
  11. Complimenti!sei in "finale " per il contest "ci mangiamo una tisana?" si potrà votare fino alle 24.00 del 10 /07

    RispondiElimina
  12. BELLISSIMO SALE!!!! ^_____^

    Noi andiamo matti per i sali aromatizzati e questo è fantastico!
    Su cosa lo useresti in cucina?
    Sei in finale (anch'io! ^___^) e il minimo che possa dirti è in bocca al lupo!

    Baci

    RispondiElimina
  13. @Grazie Genny... arrivata un po' in ritardo vero???
    @Gatadaplar... io avevo trovato una ricettina dei Calycanti che utilizzava un sale simile su dela ricotta ripassata in forno... io l'ho provato sulla ricotta fresca ed è veramente eccezionale!!!

    RispondiElimina
  14. Olallà... ricotta... la adoro!!! ^____^
    Prendo nota... appena il mio Mago Nutrizionista mi permetterà di mangiare formaggi, provo subito l'abbinamento... ma prima dovrò procurarmi i fiori! :DDD
    Grazie! :P*

    RispondiElimina