venerdì 15 maggio 2009

Fragole con panna.... a modo mio







Le fragole con panna sono un classico di questo periodo... iniziano ad esserci frutti succosi e dolci... e la panna diciamocelo è la morte sua...
questa rivisitazione nasce dall'idea di smorzare il dolce e vivacizzare questo dessert...
il limone poi al suo interno da una marcia in più alla gelatina come lo yogurt alla panna...

per 2

200 gr di fragole
200 gr di panna da montare
100 gr di yogurt intero
6 gr di agar agar
2 tazzine da caffè di acqua
1 limone non trattato
2 cucchiai di zucchero a velo


Pulire le fragole lasciando da parte 4 per la guarnizione. Frullarle assieme ad una tazzina di acqua e un cucchiaio di zucchero a velo. Lavare il limone e prelevare la scorza limitando il più possibile la presenza della parte bianca. Mettere a bollire in un pentolino l'altra tazzina di acqua assieme alla scorza tagliata a cubettini molto piccoli e lasciare bollire per almeno 7 minuti.

Aggiungere la purea di fragole e una volta portato ad ebollizione l'agar agar.

Versare nel fondo dei bicchieri e lasciare raffreddare.

Montare la panna assieme al cucchiaio di zucchero a velo, aggiungere quindi lo yogurt mescolando ancora con le fruste velocemente.


Disporre la crema così ottenuta sopra la gelatina, guarnire col fragole rimaste a pezzettini e una fogliolina di menta.

Con questa ricetta partecipo al concorso di UN TOCCO DI ZENZERO per la sezione Goloso per i golosi.

4 commenti:

  1. Eccola!!
    super slurps.. davvero golosa questa versione!
    In bocca al lupetto cara vale

    RispondiElimina
  2. Che ricetta golosa! Io adoro le fragole e a questo punto non posso non provarla... unico dubbio, se non trovo questo agar agar posso sostituirlo con la cosiddeta colla di pesce in fogli?
    Grazie
    Gallina

    RispondiElimina
  3. @Sandra grazie !
    @Gallina si si può usare a me fa solo un po' più senso... la colla è di origine animale...
    A presto V

    RispondiElimina
  4. Queste si che danno il tocco finale alla mia cenetta con fidanzato dopo un lungo viaggio..... Ciao

    RispondiElimina