mercoledì 15 aprile 2009

Quel pane così speciale....

(pasquetta parte II°)

























Questa è una ricetta veramente semplice... ma allo stesso molto scenografica....
è un po' effetto sorpresa.... si porta in tavola come fosse un normale pezzo di pane...e quando si taglia lascia tutti un po' stupiti... croccante fuori e saporitissimo dentro... ideale da preparare anche in anticipo... avendo solo l'accortezza eventualmete di praticare un buchetto nella parte soto per fare uscire l'acqua che si può formare nella cottura finale in forno....

300 gr di pasta di focaccia
600 gr di lombo di maiale
2 spicchi di aglio
3 foglie di salvia
2 rametti di rosmarino
olio
sale


Privare uno degli spicchi d''aglio dell'anima interna e ridurlo in pezzetti abbastanza piccoli.
Insaporire la carne facendo dei piccoli fori con il coltello appuntito dove infililare un pezzettino di aglio e un ago di rosmrrino (in tutto una quindicina).
Rosolare ell'olio la carne insieme al restante aglio il rosmarrno e le foglie di salvia per una decina di minuti da entrambi i lati e salare.

Stendere la pasta della focaccia ottenendo un rettangolo che sia leggermente più largo del filetto. Disporre la carne sopra la pasta e avvolgere sigillando bene. Diporre su una pirofila bagnata di olio di cottura della carne e servendosi di un cucchiaio irrorare la superficie del pane con altre due cucchiaite dello stesso olio.


Infornare per una ventina di minuti a 200°C fin quando risulterà cotto e ben colorito. Fare raffreddare e tagliare con l'aiuto di un coltello da pane.

Nessun commento:

Posta un commento