martedì 21 aprile 2009

Gnudi al pomodoro fresco




Ho mangiato questo piatto tipico della cucina toscana qualche anno fa ad un matrimonio... e mi hanno colpito per la loro morbidezza...e la semplicità... il mio risultato non è proprio uguale sopratutto in termini di consistenza, forse per paura che non tenessero la cottura ho esagerato con la farina... ma la possima volta credo che aggiusterò il tiro al ribasso e prova dopo prova devo arrivare al risultato....

Sono una ricetta tipicamente toscana... e in fondo se ci si pensa bene niente di particoalrmente difficile... fuori dagli schemi solo perchè essendo l'impasto dei ravioli gli è stata tolta proprio la parte che li contiene...
La ricetta vera non ce l'ho... io me la sono inventata....ma potete guardare quella usata da evelyne qui

300 gr di ricotta
1 mazzetto di spinaci (500 gr circa)
2 uova
4-5 cucchiai di farina ( forse un po troppi!!!)
noce moscata sale
pomodorini pachino
aglio
olio
1 rametto di rosmarino



Lessare le spinaci e dopo averle strizzate bene tagliarle molto sottili. Se sono ancora molto acquose passarle in padella in modo da far perdere l'acqua residua.

Lavorarle con la ricotta un pizzico di sale la noce moscata e le due uova sbattute.
Aggiungere la farina in modo da ottenere un impasto morbido ma non troppo appiccicoso...
fare delle palline con le mani e passarle nella farina in modo da sigillarli.
Cuocere fino a che vengono a galla in acqua bollente precedentemente salata.
Condire con i pomodorini saltati in padella con olio rosmarrino e aglio.

4 commenti:

  1. eh che onore, addirittura citata!!! i tuoi mi sembrano più compatti dei miei, che invece erano un pochino mollaccioni... la via di mezzo tra me e te può portarci ad un buon risultato! ;-)

    RispondiElimina
  2. Vale mi viene fame!!!
    Bacio da Avellino!! ;-)
    Ila

    RispondiElimina
  3. @evelyne la citazone era obbligo in fondo sei stata te che me li hai riportati alla mente...
    @Ila... ci manchi quando vieni a cena????

    RispondiElimina
  4. Vale partirei subito!!! Te lo giuro!!
    Ho appena saputo che non torno a casa domani sera....il 25 devo lavorare!! Mi aspetta supporto all'inventario!!! ;-( ..e non sarà come quello di Unilever! :-)

    RispondiElimina