lunedì 23 marzo 2009



Crumble di cavolfiore















Siamo quasi agli sgoccioli ....tra poco ammireremo nei blog e nelle riviste solo esclusivamene piatti primaverili...in attesa di cio' .. dell'arrivo delle primizie degli asparagi ei bruscandoli ancora ho da smaltire un po' d'inverno... come se non fosse durato abbastanza.... e quindi tra gli ultimi colpi di coda propongo una ricetta che va bene anche per i primi caldi in quanto va mangiata fredda...

1 cavolfiore medio
15 olive nere
6 filetti di acciuga sott'olio
2 cucchiai di capperi sotto aceto
2 fette di pane toscano
sale olio extravergine di oliva
1/2 cucchiaino di paprica dolce
1 spicchio di aglio
prezzemolo

Lessare il cavolfiore in acqua salata facendolo rimanere croccante. Farlo raffreddare. Condirlo in una ciotola con le olive sminuzzate le acciughe tagliate e i capperi. Irrorare con olio extravergine di oliva. In una padela antiaderente fare andare l'aglio con un paio di cucchiai di olio e la paprica, aggiungere il pane tagliato a cubetti e far rosolare girando di tanto in tanto.

Cospargere il cavolo con il pane e il prezzemolo tagliato finemente.

3 commenti:

  1. Valentina, è proprio vero che siamo sulla stessa linea d'onda!!!

    RispondiElimina
  2. Che bel modo di presentare in tavola il cavolfiore.

    Insieme ai piatti primaverili delle riviste gradirei anche un pò di calduccio...

    RispondiElimina
  3. @Virginia concordo anche con la ricetta che hai pubblicato oggi
    @Antonella....qua il solè c'è e a tratti sembra anche caldo....speraimo che duri!!!

    RispondiElimina