martedì 31 marzo 2009

Ricerca della felcità...


Sono sola in questo periodo.... sola vuol dire che non ho nessuno da portare-prendere da scuola... nessuno da mettere a letto nessuno con cui schiacchierare la sera....la mia famiglia è stata scomposta per ragioni logistico-tattiche.... e uno potrebbe dire che bello ... un sacco di tempo per fare tutte quelle cose che non si possono fare mai... come scrivere cucinare e fotografare con tutta la calma possibile..è in situazioni come queste che si arriva a capire da dove viene l'energia di quei momenti in cui sembra impossibile arrivare alla meta...dalla frenesia del quotidiano... dal ricavare quella mezz'ora di solitudine in mezzo alla confusione... ho trovato il segreto...così quando mi chiedono ma come fai... avrò una risposta....sono loro a darmi la forza per arrivare ogni iorno alla conquista di qualcosa d'importante.. la nostra felicità..

Lascio una sola foto fatta alle fiere di Sansepolcro... non c'entra con la fiera in se... ma è stato uno spiraglio in mezzo a tanta pioggia....

4 commenti:

  1. come si dice
    ci si accorge del valore delle persone quando queste vengono a mancare
    ti capisco, spesso pensiamo che se non avessimo quel gran da fare potremmo impiegare il nostro tempo per quelle attività che ci piacciono
    poi chissà perchè quando ci ritroviamo con un pò di tempo in più...
    apprezziamo molto meno quel che vorremmo fare sempre
    eterni incontentabili :)
    vado a vedere la foto, adoro le fiere
    anche con la pioggia...
    buona gionata

    RispondiElimina
  2. Che bello spiraglio di luce.
    Mi spiace che tu sia sola e spero tu non ne senta sempre il peso.

    RispondiElimina
  3. @comida no-no tranquilla sono sola solo fino a oggi...(per scelta;-)))e poi il carrozzone della famiglia riparte!!!

    RispondiElimina