mercoledì 25 febbraio 2009

Cappuccino viola....






















Una ricetta lampo...coloratissima... buonissima che va bene sia per una cenetta due romantica romantica che per una cena di quelle in cui si vuole fare scena mangiando qualcosa di buono...

E poi in fondo quest'anno è o non è l'anno del viola???? e potevo io non provare a fare una cosa del genere???

Quindi ladies and gentlemen... vi presento il mio cappuccino viola... ottimo come inizio di un pranzo sfizioso.... da abbinare volendo anche a dele chips di pancetta rosolata in padella, oggi non si poteva... è il mercoledì delle ceneri... e quindi vigilia... ma la prossima volta la proverò anche in questa versione.

per 2
1/2 cavolo cappuccio viola (500 gr circa)
2+1 cucchiaio di olio
1 cipolla bionda media
2 patate bianche
4 cucchiai di panna
1 fetta di pane toscano
20 gr di pinoli
paprica
sale e pepe


Far soffriggere la cipolla tagliata finemente nei ue cucchiai di olio, aggiungere le patate a pezzettini e il cavolo a listarelle. Coprire con dell'acqua calda e fare bollire per una ventina di minuti.

Nel frattempo tagliare il pane a cubetti e far soffriggere nell'olio restante assieme ad una spolverata di paprica, sale e pepe. Togliereil pane dalla padela atiaderentee saltare velocemtne i pinoli in modo ce si colorino e che sprigonino il loro aroma.

Passare tutto con il minipimer. Con una frusta montare a mano la panna in modo che inglobi un po' di aria e sia in uno stato semisolido.

Aggiungere nei piatti alla crema la panna il pane e i pinoli tostati.









5 commenti:

  1. complimenti una bella zuppa, un colore che all'inizio sconvolege un po però è piacevole complimenti belle foto

    RispondiElimina
  2. E ti assicuro che è verissimo... e naturale al 100 per cento... anzi forse un po schiarito dalla panna!!! ;-))

    RispondiElimina
  3. ciao, anche io ho fatto una crema viola per i miei bambini, la foto non è così bella come la tua però e non rende giustizia al bel colore. Io l'ho chiamata la zuppa degli alieni e le mie figlie se la sono divorata. complimenti per il tuo bel blog.

    RispondiElimina
  4. Grazie!i miei purtroppo non l'anno provata forse colpa del nome troppo da adulti!!!a volte un pizzico difantasia salva la vita!!! bel suggerimento!!!

    RispondiElimina
  5. ma che figata .. mi piace un sacco ...
    Complimenti ...
    Baci baci

    Giugiù

    RispondiElimina