venerdì 16 gennaio 2009

Zucca....snack!















Questa è la ricetta delle zuche al forno di Jamie Olivier che ho scopiazzato dal libro che è girato per casa qualche settimana fa... che ancora per motivi di mancanza di tempo....non sono riuscita a comprare :-((
Il risultato è vermente particolare... e in un primo momento a dire il vero non sono riuscita a capire bene come abbinarla... quindi l'ho smangiucchiata qua e là come snack (veramente ipocalorico!!!) durante la giornata....
Pensandoci bene, visto che si può mangiare direttamente con le mani è perfetta per gli stuzzichini per l'aperitivo...

1 zucca
olio extravergine di oliva
salvia una decina di foglie
1 peperoncino piccante
sale grosso
cannella 1bastoncino (piccolo)

Lavare accuratamente la zucca e senza sbucciarla tagliarla a fette di un cm di spessore. Disporle in una placca rivestita da carta da forno assieme a qualche seme , nel fratempo mettere in un mortaio un pizzico di sale grosso aggiungere il peperoncino la cannella le foglie di salvia tagliate a pezzetti piccoli e pestare con il pestello. Agiungere l'olio fino ad ottenere un composto abbastanza fluido. Spennellarlo sopra le fette di zucca e infornare a 180° per una ventina di minuti coperte da carta argentata. Rimuovere la carta controllare che si sia ammorbidita la buccia e continuare a cuocere fino che risultino croccanti.

5 commenti:

  1. carino questo spezzafame alla zucca, lo voglio provare!

    RispondiElimina
  2. mi sa che viene buonissima se anche la zucca è di quelle dolci, saporite... tu quale hai usato??
    a presto :-)

    RispondiElimina
  3. ho usato la zucca mantovana... forse un pelino troppo moll... sarà per questo che per averli croccanti li ho dovuti sbruciacchiare un po!!! ma rende lo stesso...
    Ciao V

    RispondiElimina
  4. ciao! c'è chi ci mette pure i semi di zucca nella zucca cotta come l'hai fatta tu. è forte questo jamie oliver, no? io l'avevo visto e letto solo attraverso dei libri (in libreria peraltro), ma recentemente mi son scaricata dei suoi filmati e mi fa ridere come cucina! un ragazzotto simpatico, pare che arruffi tutto e invece fa cose buone pare! :-) mi sembra che in rete ci sia un link con il suo magazine. http://www.jamieoliver.com/magazine ciao!

    RispondiElimina
  5. grazie mille... cercherò d scaricaer qualcosa... visto che anche quest'anno sky è saltato...io l'ho scoperto così per caso e lo trovo vermante con una marcia in più!!!

    RispondiElimina