mercoledì 10 dicembre 2008

Cantuccini...per tutti i gusti























Un Natale di diversi anni fa sono arrivata qua con un sachetto in mano di questi cantucci.. un sacchetto che portava dentro un po' di Toscana... mi ricordo ancora la sera che li ho preparati per la prima volta... c'erano tutti i miei amici a cena, una cena improvvisata e l'indomani si partiva...."missione Verona... ".

Dopo tanti anni sono qua.. vivo qua e con una famiglia che ci è cresciuta attorno...Questa è una ricetta che mi ha regalato una mia cara amica in un Natale un po' speciale di quelli che ti cambiano la vita...in tutti i sensi;-))), da allora ogni anno un po' per tradizione un po' perchè mi piacciono un sacco per me è diventato sacro prepararli...

Questa è la mia ricetta modificata...che nel corso degli anni ha subito cambiamenti su cambiamenti...

3 uova intere
3 tuorli
250 gr di zucchero
20 gr di burro
400 gr di farina
1 bustina di lievito
50 gr di cioccolato in gocciole
50 gr di mandorle
50 gr di scorsette di arancio candite

Montare i tuorli con due delle uova lo zucchero e il burro morbido. Setacciare la farina con il lievito e un pizzico di sale. Tostare le mandorle e lasciarle raffreddare.
Dividere l'impasto in tre parti alla prima aggiungere le goccie di cioccolato , alla seconda le scorsette di arancia e alla terza le mandorle intere precendentemente tostate.
Formare tre filoncini (uno per impasto) spennellarli con l'uovo rimasto e disporli in una teglia rivestita di carta da forno.
Infornare a 180° per quindici minuti circa. Dopodichè tagliare i cantucci e rinfornare per alcuni minuti per ultimare la cottura.






Nessun commento:

Posta un commento