lunedì 29 dicembre 2008

Brioche profumate
























Questa è l'ultima versione di una ricetta che ho fatto migliaia di volte e ogni volta in maniera diversa.. fino ad ora avevo sempre giocato sul ripieno... cioccolato..cioccolato e granella di nocciole.. cioccolato bianco.. marmellata di mirtilli... etc...etc...questa volta ho messo mano anche all'impasto... ho voluto provare eliminando il latte e sostituendolo con acqua e succo di arancia.... rispeto alla versione dalla quale ero partita mi è servita un po' più di farina... ma il risultato è sorprendente lo stesso...e poi... che soddisfazione con la mitica planetaria....

Per la pasta:

200 gr di farina manitoba
200 gr farina 00
75 gr di burro ammorbidto
180 ml di acqua tiepida
1 cubetto di lievito
100 gr di zucchero di canna
6 bacche di cardamomo

per la farcitura:
1 cucchiaio di cannella in polvere
30 gr di burro
3 cucchiai di zucchero di canna

Lavare l'arancia e grattare la buccia, dopo di chè spremere il succo. Mettere le farine con lo zucchero nella planetaria e i semi di cardamomo pestati al mortaio, aggiungere il burro e un cucchiaino di scorza di arancia e azionare a velocità 1. In un recipiente a parte versare l'acqua tiepida aggiungere un cucchiao di zucchero e il lievito di birra. Aggiungere il liquido così ottenuto nella planetaria e azionare la velocità 2 continuare ad impastareper altri 5 minuti. Altrimenti impastare a mano energicamente ;-))!


Lasciare lievitare in luogo tiepido per circa un'ora.


Nel frattempo fondere 30 gr di burro rimasti, in un pentolino e aggiungere la cannella lo zucchero e per ultimo un altro cucchiaino di buccia di arancia grattugiata.


Riprendere la pasta e dividerla in due. Da ciascuna parte ottenere mediante un mattarello due rettangoli alti mezzo cm di circa 20 per 50 cm.

Spennellare su entrambi i rettangoli il composto di burro speziato.

Avvolgere sul lato corto in modo da ottenere un cilindro e stringerlo bene, con un coltello procedere tagliando in girelle dello spessore di un cm circa. Disporle su u foglio di carta da fornoe lasciarle lievitare altri 20 minuti. Cuocere in forno a 180° per una ventina di minuti.

Visto che le dosi sono per un molte brioche io generlamente le congelo... sono ottime la mattina scaldate in forno con un accompagnate con un tè verde..in particoalre in questo periodo in cui tutti abbiamo un più di tempo per coccolarci un po' di più ....

1 commento:

  1. Ciao ! Queste ciambelle sono così belle le voglio provare anche io !!Tanti auguri di buon anno ! Baci

    RispondiElimina